Stemma in piombo dei Borbone Parma
Datazione 1847-1859
Tipo: Varie
Inventario: 1759
Vecchio inventario: 322 bis
Materiale: piombo
Misure: cm 10,7 x 6
Stato Conservazione: Abbastanza buono; lo stemma tende a piegarsi dove la corona si innesta sullo scudo.
Osservazioni: Luigi Cattani aveva lasciato per testamento agli Ospizi Civili di Parma un nucleo di cimeli appartenuti all'avo Giuseppe, ministro di Stato di Luisa Maria di Borbone; il 17 marzo 1917 Lombardi ne acquistò per un valore compessivo di 115 lire undici pezzi, tra cui alcuni, come questo, riconoscibili con sicurezza (cfr. documenti in Biblioteca Comunale di Mirandola, raccolta Gavioliana, archivio Lombardi, L4 A1).
Collocazione: Sala Paolo Toschi; bacheca Impero
Note Bibliografiche: M. PELLEGRI, "Il museo Glauco Lombardi", Parma, Battei 1984, p. 247.
F. SANDRINI (a cura di), "Glauco Lombardi (1881-1970) molto più di un collezionista", Parma, Grafiche STEP 2011, p. 58.