Autore: Manifattura degli inizi del XIX secolo (-)
Tavolinetto rotondo in stile Impero appartenuto a Maria Luigia
Tipo: Varie
Inventario: 2373
Vecchio inventario: 282 bis
Materiale: legno, marmo rosa, bronzo
Descrizione: Il tavolino ligneo poggia su quattro piedi con applicazioni bronzee raccordati a crociera; il punto d'incontro č ornato da un disco ligneo rilevato con sottile cornice e decoro centrale in bronzo dorato. Le quattro gambe, a doppia e slanciatissima colonna, hanno base e capitello in bronzo dorato, cosė come l'ornamento vegetale che si avvolge a spirale attorno ad ogni fusto e le applicazioni fitomorfe sulla parte esterna della struttura che ospita il piano circolare in marmo rosa.
Misure: Altezza: cm 73
Diametro: cm 41,5
Stato Conservazione: Abbastanza buono; il piano in marmo presenta una crepa.
Osservazioni: Sotto il piano č applicata un'etichetta cartacea con il monogramma di Maria Luigia.
Il tavolino fu probabilmente acquistato da Lombardi presso l'antiquario Ottaviani nel 1935, unitamente alla cornice farnesiana del ritratto inv. 588.
Collocazione: Ingresso
Partecipazioni a mostre: Parma, Museo Glauco Lombardi, "Albertina, la figlia di Maria Luigia d'Asburgo. Vita, pensieri, segreti", 9 dicembre 2017-18 marzo 2018
Note Bibliografiche: F. SANDRINI (a cura di), "Glauco Lombardi (1881-1970) molto pių di un collezionista", Parma, Grafiche STEP 2011, p. 103, nota 227.