Autore: Maria Luigia d'Asburgo (Vienna, 1791-Parma, 1847)
"Pensées d'une Dame"
Datazione 1832-1833
Tipo: Varie
Inventario: 1999
Vecchio inventario: 434
Tecnica: matita e inchiostro su carta
Descrizione: Il volume raccoglie, fascicolandole, una lettera (cc. 2) e 16 carte (di cui 5 bianche) con pensieri e massime; contiene inoltre 12 carte sciolte (di cui 3 bianche) per un totale di 30 carte, di cui 8 bianche.
Descrizione: Sulla legatura in cartone verde è un'etichetta con l'indicazione a china: "Pensées/ d'une Dame/ (autographe) - M.L.", intorno alla quale è ribadito: "Autographe - Marie Louise/ Duchesse de Parme", e ancora: "Autographe importante". Sotto si legge: "1831 -1833". All'interno della copertina è un ex-libris con sigla: "LS" sormontata da corona aperta.
Misure: cm 21,2 x 15,5
Stato Conservazione: Buono; la carta mostra rari buchi.
Osservazioni: Il fascicolo contiene anche un foglio nettapenne.
Secondo la notizia apparsa in un articolo del 1956, il libretto fu ritrovato da Lombari nel cassetto segreto alla base del nécessaire da lavoro di Maria Luigia (inv. 1876).
Acquisizione: Acquistato dal prof.Lombardi nel 1934 presso il conte ing.Giovanni Sanvitale.
finasterid gravid finasterid 1 mg kaufen finasterid recept
Provenienza:
finasterid gravid finasterid 1 mg kaufen finasterid recept
Collocazione: Deposito
Note Bibliografiche: M. DURSI, "I pensieri della duchessa di Parma affidati ad un quaderno segreto", in "Il Resto del Carlino" del I novembre 1956, p. 3.
F. SANDRINI (a cura di), "Albertina, la figlia di Maria Luigia d'Asburgo. Vita, pensieri, segreti", Parma, Grafiche STEP 2017, p. 52, p. 59, pp. 173-183 [ill].