Autore: Gaetano Negri (Parma, pubblica tra 1838 e 1853-)
"Il Parmigiano istruito nelle cose della sua patria"
Datazione Parma, 1852
Tipo: Varie
Inventario: 1813
Vecchio inventario:
Tecnica: stampa tipografica
Descrizione: Volume a stampa, in italiano, pagg.102. Rilegato in cartone e carta. Sul frontespizio Ŕ scritto: "IL / PARMIGIANO ISTRUITO / NELLE COSE DELLA SUA PATRIA. / Giornale cronologico - storico / PER L'ANNO EMBOLISMICO / 1853 / ANNO XII / PARMA / DALLA STAMPERIA DI A.STOCCHI / 1852 / A spese dell'Editore". Il libro Ŕ accompagnato da una tavola a stampa che raffigura una veduta complessiva delle bellezze paesaggistico-architettoniche del Parmense.
Misure: cm 15,2 x 10,3 x 0,7
Stato Conservazione: Buono; la carta presenta una rara puntinatura di muffa.
Osservazioni: "Il Parmigiano istruito", pubblicato dal 1838 al 1853 (ad eccezione di una breve pausa tra il 1846 e il 1849), era un almanacco o giornale locale, che si proponeva di fornire utilli notizie sull'anno in corso, unitamente ad altre di natura generale. Si elencavano dunque le festivitÓ e gli eventi metereologici previsti, notizie di storia parmigiana e internazionale, oltre a sezioni che potevano variare di anno in anno: il volume custodito al Museo Lombardi presenta ad esempio un "Elenco di tutti i quadri fatti eseguire da pittori nostrali da S.M. Maria Luigia d'Austria" tra il 1835 e il 1847, indicando ove presente anche l'originaria collocazione.
Provenienza:
finasterid gravid rhvorvikankobe.site finasterid recept
Collocazione: Sala Francesi; bacheca 1
Note Bibliografiche: G. GODI, G. CARRARA, "Fondazione Museo Glauco Lombardi", Parma, Step 1984 (1994), p. 181.
F. ANEDDA, "Commissioni e paesaggi. La pittura di paese a Parma tra Corte e Accademia", in F. SANDRINI (a cura di), "Les jolis paysages di Maria Luigia d'Asburgo e la pittura di paesaggio nel ducato di Parma", Parma, Graphital 2013, p. 104 [ill. p. 105].