Giacomo Cornish, la riscoperta di un pittore gentiluomo: la mostra

E' stata da poco inaugurata al Museo la mostra sul pittore Giacomo Cornish (Roma 1837-Parma 1910), di cui fino a pochi mesi fa era nota solo una manciata di opere, nonostante la sua operosa e apprezzata attività nell'ambito artistico parmigiano della seconda metà dell'Ottocento

Grazie al fortunato incontro con la Galleria d'arte Gherardi e al complesso progetto di ricerca condotto e coordinato dalla direttrice Francesca Sandrini, il Museo è ora in grado di offrire ai visitatori oltre venti opere a firma di Cornish, esposte in dialogo con un nucleo di inediti dipinti dei due Carmignani, Giulio e Guido, ai quali Cornish fu legato dal punto di vista umano ed artistico.

La mostra può infine vantare un catalogo che ricostruisce l'avvincente storia di Giacomo e della famiglia Cornish, di origine inglese ma radicatasi a Parma grazie alla corte borbonica, proponendo infine un'ampia panoramica della sua produzione nota, che testimonia quanto ancora rimanga da scoprire sulle opere di questo artista.

Catalogo in vendita esclusiva (€ 14,00) presso il booksop del Museo.

La mostra rimarrà aperta ad ingresso libero fino al 4 settembre, secondo gli orari del Museo.



Visite guidate alla mostra:

Sabato 7 e 14 maggio 2022, ore 10.30

Partecipazione € 5,00; si consiglia la prenotazione al numero del Museo 0521 233727 o alla mail glaucolombardi@libero.it.

 


 

»
Iniziative
»
Iniziative passate
 -
2021
 -
2020
 -
2019
 -
2018
 -
2017
 -
2016
 -
2015
 -
2014
 -
2013
 -
2012
 -
2011
 -
2010
 -
2009
 -
2008
 -
2007
 -
2005
 -
2006
 -
2004
 -
2003
»
Pubblicazioni
»
Eventi in corso
»
Contributi pubblici

© copyright Fondazione Monte di Parma - Tutti i diritti riservati - e-mail: glaucolombardi@libero.it