"Les jolis paysages": ecco il nuovo Quaderno del Museo, dedicato a Maria Luigia pittrice

Una duchessa artista per diletto e per passione, il suo amore per la pittura di paesaggio, il ricordo per immagini dei luoghi vissuti e visitati e degli scorci delle sue terre: questo il filo conduttore della nuova pubblicazione del Museo Lombardi curata dalla direttrice Francesca Sandrini, che ricostruisce la storia pittorica di Maria Luigia d’Asburgo attraverso una galleria di dipinti da lei stessa realizzati e inediti documenti che illuminano la vita e i gusti della sovrana.

La predilizione per il genere paesaggistico darà vita a una fiiorente scuola di "paese" presso l'Accademia di Parma, di cui vengono analizzate strutture e alcune figure di riferimento nel saggio di Francesca Anedda, che restituisce ad affermati artisti “paesisti” ruoli e compiti finora rimasti in ombra.

La presentazione del Quaderno avverrà in concomitanza con l'apertura della "Settimana di Maria Luigia", sabato 7 dicembre, alle ore 11.00; nell'occasione verrà anche presentata la mostra, la prima monografica, delle opere di Giuseppe Drugman (1810-1846), vedutista attivo alla corte di Parma, di cui si ritrovano le schede nel volume.

Gli eventi sono tutti a ingresso libero; per informazioni telefonare allo 0521 233727 o scrivere alla mail glaucolombardi@libero.it.

Note
finasterid gravid finasterid 1 mg kaufen finasterid recept
 

»
Iniziative
»
Iniziative passate
 -
2019
 -
2017
 -
2018
 -
2016
 -
2015
 -
2014
 -
2013
 -
2012
 -
2011
 -
2010
 -
2009
 -
2008
 -
2007
 -
2006
 -
2005
 -
2004
 -
2003
»
Pubblicazioni
»
Eventi in corso



Vedi l'invito alla "Settimana"


© copyright Fondazione Monte di Parma - Tutti i diritti riservati - e-mail: glaucolombardi@libero.it