Mihaela Costea e il suo violino ospiti d'eccezione al Museo
Uno straordinario concerto in programma il 19 febbraio

Sabato 19 febbraio alle ore 11.00,il Museo Lombardi aprirà le sue porte al talento di Mihaela Costea, Primo Violino dell’Orchestra Filarmonica Toscanini e della Royal Philarmonic Orchestra di Londra, giovane ma già affermata musicista che vanta collaborazioni con i più grandi direttori, da Maazel a Muti, fino a Rostropovich e Accardo. Nell'occasione, che anticipa di un mese l'annuale rassegna "Musica al Museo", l'artista rumena si esibirà accompagnata solo dal proprio violino, uno strumento creato nel Seicento.

A seguire, la pianista Nobue Asami eseguirà brani per fortepiano eseguiti sull'esemplare Schanz appartenuto a Maria Luigia: due esempi dunque di antichi strumenti arrivati ai giorni nostri in perfette condizioni, e ancora in grado di suscitare le stesse emozioni dei secoli passati.

L'evento sarà fruibile per tutti i visitatori muniti di biglietto d'ingresso alle collezioni del Museo; si consiglia la prenotazione allo 0521 233727.

Si segnalano intanto i prossimi appuntamenti di "Musica al Museo":

sabato 26 marzo, ore 11.00: concerto fortepiano e chitarra

sabato 30 aprile, ore 11.00: concerto fortepiano, violino, violoncello

sabato 28 maggio, ore 11.00: concerto fortepiano, flauto e voce


 

»
Iniziative
»
Iniziative passate
 -
2019
 -
2017
 -
2018
 -
2016
 -
2015
 -
2014
 -
2013
 -
2012
 -
2011
 -
2010
 -
2009
 -
2008
 -
2007
 -
2006
 -
2005
 -
2004
 -
2003
»
Pubblicazioni
»
Eventi in corso

© copyright Fondazione Monte di Parma - Tutti i diritti riservati - e-mail: glaucolombardi@libero.it