Ancora fino al 19 luglio la mostra in Francia per il bicentenario del matrimonio tra Napoleone e Maria Luigia

Si è aperta sabato 27 marzo la mostra "1810, la politique de l’Amour. Napoléon Ier et Marie-Louise à Compiègne", che si tiene presso il castello dove Napoleone decise di incontrare la giovane arciduchessa austriaca che aveva scelto in sposa. L'evento riveste una straordinaria importanza sia per gli oltre duecento oggetto esposti sia per la rivalutazione storica del personaggio di Maria Luigia, alla quale in Francia non era ancora stata dedicata una mostra monografica di rilievo. Lo spunto per tale iniziativa è stato il bicentenario, che ricorre quest'anno, del matrimonio del 1810: nel weekend di apertura si terrà una rievocazione storica in costume e un concerto che rievocherà i brani composti per l'occasione dai musicisti della corte imperiale. I prestiti, provenienti dalle più prestigiose collezioni napoleoniche francesi e internazionali, vedono la partecipazione del Museo Lombardi con gli splendidi manufatti risalenti agli anni francesi di Maria Luigia: lettere a lei indirizzate dagli imperatori d'Austria e da Napoleone stesso, la raffinata cassetta da cucito, la preziosissima farmacia da viaggio e l'unico frammento rimasto dei sontuosi abiti indossati dalla nuova imperatrice nel giorno delle nozze.


 

»
Iniziative
»
Iniziative passate
 -
2019
 -
2017
 -
2018
 -
2016
 -
2015
 -
2014
 -
2013
 -
2012
 -
2011
 -
2010
 -
2009
 -
2008
 -
2007
 -
2006
 -
2005
 -
2004
 -
2003
»
Pubblicazioni
»
Eventi in corso



Vai al sito della mostra


© copyright Fondazione Monte di Parma - Tutti i diritti riservati - e-mail: glaucolombardi@libero.it