Visita di Catharina d'Asburgo al Museo Lombardi

Il Museo Glauco Lombardi ha accolto un’ospite d’eccezione lo scorso venerdì 9 maggio: Catharina d’Asburgo, discendente di Maria Luigia e nipote dell’ultimo imperatore austriaco, il beato Carlo, sposato con Zita di Borbone-Parma.

 

Molti i legami che uniscono il ducato di Parma alla famiglia imperiale: a partire dal matrimonio di Pier Luigi Farnese con Margherita d’Austria, figlia di Carlo V, passando per Maria Amalia, moglie di don Ferdinando Borbone, per arrivare naturalmente a Maria Luigia e alla stessa Zita, figlia dell’ultimo duca di Parma, Roberto.

 Donne che suggellavano alleanze politiche, donne, nelle parole dell’arciduchessa Catharina, "nate per regnare": questo è infatti il titolo dell’ultimo libro dell’Asburgo, dedicato a nove tra le sue antenate più illustri; il volume, preceduto da una monografia dedicata a Maria Antonietta, ha il pregio di godere di un punto di vista esclusivo e del tutto nuovo, dall’interno della famiglia e del suo archivio privato, e riesce pertanto a raccontare una storia nuova ed affascinante.

Per questo motivo l’arciduchessa ha ricevuto uno speciale premio dell’A.M.M.I. (Associazione Mogli Medici Italiani), ente promotore della conferenza svoltasi presso la Pinacoteca Stuard di Parma e conclusasi con una visita alle collezioni Lombardi, dove l’ospite d’onore ha potuto approfondire la conoscenza della sua antenata divenuta amatissima duchessa di Parma.


 

»
Iniziative
»
Iniziative passate
 -
2019
 -
2017
 -
2018
 -
2016
 -
2015
 -
2014
 -
2013
 -
2012
 -
2011
 -
2010
 -
2009
 -
2008
 -
2007
 -
2006
 -
2005
 -
2004
 -
2003
»
Pubblicazioni
»
Eventi in corso

© copyright Fondazione Monte di Parma - Tutti i diritti riservati - e-mail: glaucolombardi@libero.it